SCOPODERM TTS Cerotti

49,00 

Ordina

SCOPODERM TTS cerotti Scopolamina

SCOPODERM TTS cerotti è un farmaco il cui principio attivo è la Scopolamina.
Ogni cerotto contiene:
Principio attivo:
Scopolamina 1,54 mg .

Viene utilizzato nella Prevenzione e trattamento della nausea e del vomito da movimento (mal di mare, d’auto, di treno e d’aereo).
SCOPODERM deve essere applicato soltanto dietro il padiglione auricolare, sulla cute glabra integra e pulita; il cerotto va applicato con le mani pulite ed asciutte. Una volta applicato il cerotto occorre lavare accuratamente le mani per evitare il contatto accidentale con gli occhi.
Poiché il cerotto è impermeabile, è possibile fare il bagno e la doccia con il cerotto.

L’effetto di SCOPODERM dura fino a 3 giorni. Se occorre una protezione più prolungata di 72 ore, dopo la rimozione del cerotto esaurito, se ne può applicare un secondo sempre in un nuovo punto della zona retroauricolare.

AVVERTENZE: Scopo è controindicato in gravidanza e durante l’allattamento, inoltre, poichè la scopolamina, anche se raramente, può causare sonnolenza, particolare attenzione nel caso di guida di autoveicoli, di conduzione di comunque.

Prima dell’uso è necessario consultare ed informare il proprio medico curante, che può sconsigliarne o vietarne l’uso in presenza di particolari patologie.

Ogni confezione di Scopoderm TTS contiene 5 cerotti.

La scopolamina blocca in modo reversibile i recettori colinergici e in particolare, l ‘ interazione tra acetilcolina e i recettori muscarinici: questa azione può essere contrastata da un incremento dell ‘acetilcolina o da un agonista muscarinico. Sull’organismo a dosi efficace genera sonnolenza,  tachicardia, blocco vasodilatazione, blocco della secrezione salivare (secchezza fauci), lacrimale (secchezza oculare), bronchiale, blocco della sudorazione, midriasi (pupille dilatate) , rallentamento della motilità intestinale, blocca la chinetosi inibendo vertigini, nausea e vomito. Nella prevenzione delle chinetosi, Scopoderm TTS va applicato alcune ore (almeno due) prima del bisogno. Il cerotto può, se necessario, venire applicato anche con il vomito in atto.

La Scopolamina è  utilizzata per trattare la scialorrea (eccessiva produzione di saliva) in una serie di specialità mediche, tra cui otorinolaringoiatria, neurologia e cure palliative. La scialorrea è un problema comune nei soggetti con disabilità e ha famose ripercussioni fisiche, psicosociali ed estetiche. La Scopolamina transdermica può essere un ‘opzione terapeutica per il controllo della scialorrea in pazienti disabili. Si tratta di un metodo efficace e sicuro, anche se una selezione dei problemi non è esente da effetti indesiderati.

In vendita dietro presentazione di ricetta medica.

Ricetta richiesta

Principio attivo

Torna su
× Hai bisogno di aiuto?